la cucina

L’Osteria è situata in pieno centro storico nei locali che due secoli fa erano adibiti a stalle dalla Contessa di Hannover, amante del duca di Modena.
Allora nella piazzetta antistante, dove oggi in estate si pranza al riparo di un gazebo, si svolgeva il mercatino del pomodoro, da qui il nome che abbiamo scelto per il ristorante.

In cucina lo chef Massimiliano Telloli e i suoi collaboratori preparano piatti creativi utilizzando i prodotti tradizionali del territorio, come Parmigiano di vacca bianca modenese e aceto balsamico. Largo spazio viene dato inoltre ai piatti vegetariani e senza glutine.
Non mancano le selezioni di salumi ricercati (mortadella classica di Bologna) tra le province dell’Emilia-Romagna e formaggi a latte crudo, provenienti esclusivamente da produttori artigiani italiani, compreso il Parmigiano stagionato 24/36 mesi e il suo “tosone” (rifilatura della forma prima di entrare in salamoia). Il menù cambia spesso, seguendo la stagionalità dei prodotti.
Le paste e i dolci sono sempre fatti a mano e prodotti dai collaboratori della cucina.
Per assaporare ed accompagnare i piatti la carta dei vini propone oltre 600 etichette, che possono anche essere venduti, essendo lo Stallo una delle enoteche più rifornite di Modena.

Oltre al menù alla carta classico e degustazione, è possibile scegliere tra menù vegano, vegetariano e per celiaci.
Organizziamo spesso corsi di cucina e serate di degustazioni di vini o di speciali prodotti e produttori.